Donald Trump a Roma, l’Hip Hop Italiano al Tycoon, “Stop War, Listen Hip Hop” 👊 🇮🇹

Please follow and like us:

Il Presidente degli Stati Uniti d’America Donald Trump è sbarcato ieri a Roma, atterrato all’aeroporto di Fiumicino si è subito diretto verso Villa Taverna, residenza dell’ambasciata Americana nel quartiere Parioli.
Quaranta auto hanno scortato il presidente Donald Trump, arrivato poco prima delle 18.30, nel primo dei suoi spostamenti della visita a Roma.  Il Tycoon giunge nel Bel Paese subito dopo i fatti di Manchester, in un momento in cui tutto il mondo occidentale rivive la paura del terrorismo, e più che mai si domanda quanto siano sicure le proprie Città e il proprio modello di difesa.

Sul nostro Portale, difficilmente tratteremo di Politica ma oggi, avendo in Casa Nostra il simbolo dell’opulenza Occidentale, abbiamo pensato di inviargli un Messaggio, chissà se riuscirà a scorgerlo, in rete, in mezzo alle importanti testate che si occupano di cronaca.
La redazione è orgogliosa di presentare un Opera Originale, un Immagine creata in Esclusiva per Hiphop.it.

L’Autore dell’Opera è Mattia “Yest” Pisauro, che spiega; l’illustrazione è tutta basata sull’acronimo di DJ (Disk Jockey). Nell’illustrazione è rappresentato un DJ che gioca con i giradischi, nei quali sono raffigurate le teste del Presidente Coreano Kim-Jong –Un e il Presidente degli Stati Uniti Donald Trump, i due uomini politici che in questo momento tengono il Mondo intero con il fiato sospeso, minacciando un improvvisa controversia Militare che sfocerebbe probabilmente in un conflitto Atomico in scala Mondiale.

Il DJ manovra anche le parole “STOP” e “ WAR” come protesta Pacifica in vero stile Hip Hop, invitando tutti a lottare e a farsi Valere tramite la Musica, le Rime, i Graffiti, e il Ballo, quindi con l’ausilio di armi ben diverse, che accrescono la cultura e l’aggregazione.

 

Bio dell’Artista.

Mattia “Yest” Pisauro è nato a Venosa il 15 Marzo 1992.
Originario di Rionero in Vulture, già in tenera età dimostra propensione all’arte del disegno e alle arti grafiche, coltivando in questi anni la sua passione per la musica nel negozio di dischi del padre.
Per tutti gli anni del liceo, Mattia continua a coltivare la passione per la cultura Hip Hop e si appassiona così all’arte dei graffiti e della street art, sperimentando il maggior numero di tecniche possibili.
Conclusi gli studi scientifici, si iscrive alla Scuola Internazionale di Comics a Roma, frequentando il corso triennale di Fumetto e del Master in Colorazione Digitale, cercando di integrare in quest’arte narrativa le tecniche apprese dai graffiti.
E’ membro e fondatore della Wall Of Truth Crew, associazione in attività dal 2014, che tenta di rivalutare aree del proprio paese, con l’aiuto delle quattro discipline della cultura Hip Hop.
Terminato il percorso di studi alla Comic, inizia a lavorare per privati e a esibirsi durante varie manifestazioni, con live painting e graffiti. Nello stesso periodo, insieme ad altri compagni della scuola di Comics, fonda il Satura Lanx, un collettivo di fumettisti, illustratori e coloristi che si affacciano al mondo dell’arte e dell’editoria.

Nel Dicembre del 2016 esce “Deragliamenti Personali”, la sua prima raccolta di illustrazioni.

Deragliamenti Personali e’ un progetto nato e autoprodotto dal collettivo Satura Lanx, da un idea di Anna Claudia Petrillo, in collaborazione con Danno dei “Colle der Fomento”. Il progetto è una raccolta di 17 canzoni del Danno, selezionate, illustrate e colorate da Mattia “Yest” Pisauro e da Adele Matera.

Le tracce sono state scelte dal repertorio del Danno tra canzoni Colle, insieme a Deep Masito, Ice One e Dj Baro, e tra svariati featuring realizzati con artisti rap italiani del calibro di Kaos One, DSA Commando, Il Turco, Suarez, Mr. Phil, Dj Shocca, Dj Craim, Stabbyoboy, La Batteria, Kento & the Vodoo Brothers, Chef Ragoo e i Cor Veleno.

Alla copertina e al logo Roberto “Enigmaregis” Dramis e alle grafiche Carmine “BronGoe” Cassese.
L’obiettivo di questo “libro/mixtape” illustrato è quello di dare ancora più peso alla poetica dei testi rap e di renderla nota anche a chi non gradisce o è estraneo alle sonorità di questa musica ed è per questo motivo che si e’ scelto di affiancare il testo di ogni canzone alla relativa illustrazione. Alla fine della raccolta è presente un QR code che conduce il lettore ad un album You Tube appositamente creato per sentire le canzoni, leggere i testi e ammirare le illustrazioni in contemporanea.

Post sulla pagina ufficiale di Hiphop.it

Please follow and like us:
Gian Flores

MC/Producer/Direttore Artistico, attivo nella scena HipHop dall'inizio degli anni 90'. Attualmente AD/CEO di Jellyweb s.r.l. Direttore Generale di Hiphop.it

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Seguici su:
Visit Us On TwitterVisit Us On FacebookVisit Us On Instagram