Havoc Rompe il Silenzio, “I’m still f*cked up” โฌ› ๐Ÿ‡บ๐Ÿ‡ธ

Please follow and like us:

Havoc rompe il silenzio e dichiara, tramite un video messaggio alla reteย TMZ, che Prodigy soffriva da tempo e che era reduce da una lunga storia di problemi di salute, derivanti dalla sua battaglia con l’Anemia Falciforme.

“I knew that he was in the hospital, but I know that he’s not dead โ€“ he goes to the hospital all the time,” Havoc remembered thinking, in a video obtained by TMZ. “Rumors get around, dumb shit. I was laughing to be honest with you, because I had not directly spoken to P. [rodigy], but I knew his status every day since I left [Las] Vegas.”

Havoc aveva 15 anni quando conobbe Prodigy la prima volta, da quell’incontro i due pubblicarono ilย  loro primo album come “Mobb Deep” nel 1993.

Prodigy era nato con l’Anemia Falciforme, di conseguenza il duo era abituato a costruire il lavoro intorno ai suoi problemi di salute, per questo Havoc non credette inizialmente alle voci della morte del socio, da oltre 20 anni entrava e usciva dall’ospedale, rimanendoci magari per 3 giorni, forse 5, ma poi si rimetteva in piedi piรน forte di prima.

Havoc era convinto che la salute di Prodigy stava migliorando, dopo la sua ultima visita ospedaliera, si teneva in costante contatto con il Road Manager per avere notizie sulle sue condizioniย  e gli riferiva che provava dolore ma stava meglio, e che il secondo giorno si era alzato dal letto e camminava.

Sembra sia stato proprio il Road Manager a riferire la notizia del decesso, durante una telefonata, mentre Havoc stava guidando in autostrada al ritorno dall’esame di scuola del figlio di 5 anni, piangendo a dirotto confermava il decesso eย  il Rapper, in stato di shock, ha dichiarato che si sarebbe potuto schiantare con i figli in auto.

La causa della morte di Prodigy non รจ ancora stata riportata ufficialmente, continueremo a seguire gli sviluppi per tenervi aggiornati.

Prima di rilasciare il video, Havoc ha pubblicato, sul profilo instagram del gruppo, qualche foto in tributo al compagno deceduto.

Forever

A post shared by Havoc of Mobb Deep (@mobbdeephavoc) on

Please follow and like us:
Redazione

La redazione รจ composta da figure che, con passione ed esperienza, nel mondo dell'Hip Hop hanno militato e si sono contraddistinti per le loro qualitร  umane ed artistiche, valori fondamentali che riconosciamo in tutti gli autori che collaborano con la nostra testata.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Seguici su:
Visit Us On TwitterVisit Us On FacebookVisit Us On Instagram